Crostata di more al cioccolato



per la base di pasta frolla
200 g di farina 00
30 g di cacao amaro in polvere
125 g di burro
100 g di zucchero
1 uovo

marmellata di frutti di bosco

per la crema
2 tuorli
60 g di zucchero
1 cucchiaio di farina 00
200 ml di latte

per la gelatina
1 bustina di tortagel

more

Preparare la pasta frolla: sbriciolare con il burro la farina + il cacao setacciati, aggiungere lo zucchero e l'uovo e formare una palla da riporre in frigorifero - avvolta in pellicola - per circa un'ora.
Stendere la frolla, metterla in una tortiera imburrata ed infarinata e cuocere in bianco a 180° (coperta con un foglio di carta forno pieno di fagioli per evitare che la frolla si "gonfi") per 30 minuti e poi ancora per 10 minuti senza fagioli.
Una volta sfornata, stendere un velo di marmellata sulla base e mettere in frigorifero.
Nel frattempo preparare la crema: montare leggermente i tuorli con lo zucchero con una frusta a mano, aggiungere la farina e gradatamente il latte portando ad ebollizione. Far bollire dolcemente per qualche minuto. Lasciar raffreddare un pochino e stenderla sopra la marmellata.
Rimettere il tutto in frigorifero e, una volta raffreddato, decorare con le more e completare con la gelatina preparata seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (ho sostituito metà acqua con del succo di melograno e uva rossa).
Rimettere in frigorifero.




Nessun commento:

Posta un commento